Impianti a Biogas e biomassa

Ottieni il massimo con l'esperienza di Centrali Next

Il signor Sommer davanti al suo impianto di biogas

Centrali Next permette di vendere l'energia prodotta dai vostri impianti a Biogas o Biomassa nel modo migliore; colleghiamo già migliaia di impianti di generazione e consumo di energia in tutta Europa. Entrando a far parte di questo "sciame" intelligente, vi sarà consentito di avere accesso ai principali mercati dell'energia e sfruttarne al massimo le opportunità ottenendo condizioni di vendita dell'energia molto favorevoli e nelle condizioni di massima sicurezza.

MSD e MB

Potenza di regolazione dal vostro impianto

Se si verificano fluttuazioni nella rete elettrica a causa dell'immissione variabile di energia eolica e solare, il vostro impianto di biogas è richiesto: aumentando o riducendo la vostra produzione di energia elettrica con breve preavviso, contribuite alla stabilizzazione della rete elettrica - e vi assicurate anche entrate aggiuntive sul mercato dell'energia di compensazione degli operatori di rete. Come fornitore di lunga data di energia di controllo in diverse aree di controllo europee, vi offriamo tutti i tipi di marketing. Verifichiamo individualmente quale tipo di energia di controllo si adatta alle vostre esigenze e dove potete ottenere i maggiori ricavi.

  • Servizio completo: Eseguiamo la procedura di test richiesta, la prequalificazione, per voi.
  • Prezzo Energia e/o prezzo capacità: Riceverete un pagamento fisso, prezzo capacità, solo per la disponibilità offerta. Non appena il vostro impianto fornirà energia di bilanciamento, riceverete anche una remunerazione legata all’energia, prezzo energia.
  • Orientato al futuro: Partecipando al mercato dell'energia di bilanciamento, si contribuisce alla sicurezza dell'approvvigionamento e quindi al successo della transizione energetica.
Nei mercati regolamentati italiani dell'energia MSD e MB, la riserva secondaria (aFRR) e la riserva terziaria (RR) sono remunerate in modo diverso. AFRR è remunerato proporzionalmente, cioè in relazione alla potenza fornita, mentre per RR si applica il principio dell'ordine di merito. In questo caso, le offerte sono prima ordinate nel MSD secondo l'ordine di merito, cioè secondo un ordine crescente di offerte. Il TSO assegna poi le offerte ai fornitori fino a coprire la quantità offerta.

Vendi l'energia prodotta dalla tua centrale a Biogas o Biomassa

Centrali Next apre la strada al mercato dell'energia di domani: dopo averci contattato utilizzando il nostro modulo di contatto o telefonicamente, prepariamo una valutazione economica dei benefici per voi, naturalmente non vincolante. Valutiamo insieme quelli che sono per voi i benefici, chiarendo ogni aspetto tecnico o economico necessario. Se la valutazione rispetta le vostre aspettative, possiamo procedere a firmare un contratto e provvedere a collegare il vostro impianto alla nostra centrale elettrica virtuale per partecipare ai mercati dell'energia e del dispacciamento e guadagnare di più con il vostro impianto.

  • Servizio completo: Analizziamo e valutiamo il potenziale del vostro impianto di biogas o biomassa.
  • Senza complicazioni: Colleghiamo il tuo impianto alla nostra centrale elettrica virtuale.
  • Lucrativo: compriamo l'energia prodotta e la vendiamo sui mercati dell'energia.
  • Ottimizzazione dei profitti: siete remunerati a condizioni molto favorevoli e Centrali Next si fa carico delle spese di bilanciamento, così guadagnate di più!
Affidandoti a Centrali Next per la vendita dell'energia potrai massimizzare i tuoi ricavi. Le politiche di incentivazione italiane prevedono che gli impianti da fonte rinnovabile siano beneficiari di incentivi assegnati in base dall’energia prodotta e che vendano l’energia in rete, spesso tramite il GSE. Il GSE ribalta sui produttori i costi amministrativi e soprattutto gli oneri di sbilanciamento dovuti a disallineamento tra produzione e previsione. Centrali Next si pone come alternativa più vantaggiosa. Acquistiamo l’energia prodotta e ci facciamo carico di questi costi, garantendo maggiori guadagni ai produttori che continueranno comunque a beneficiare degli incentivi previsti. Grazie ai servizi di trading e previsione della generazione, Centrali Next ti fa guadagnare di più e ti garantisce maggiore sicurezza nel ritorno degli investimenti

La mia centrale elettrica

Sempre aggiornato tramite app e PC

Ecco come si presenta il portale clienti Meik di Next Kraftwerke
Il portale del cliente è la chiave della centrale elettrica virtuale. Puoi accedervi in qualsiasi momento come app o nel tuo browser e gestire e visualizzare comodamente tutti i dati del tuo impianto.
  • Potenza e rendimento: Vedi cosa alimenta il tuo sistema nella rete e quale rendimento genera.
  • Messaggi di guasto: Puoi essere informato dei guasti tramite il portale clienti in modo da poter reagire in tempo utile.
  • Relazione dei lavori di manutenzione: Segnalate facilmente i tempi di manutenzione e riparazione tramite il portale clienti.

FAQ Biogas e biomassa

Domande frequenti

Qui troverete le risposte a molte domande sulla commercializzazione della vostra turbina eolica nella centrale elettrica virtuale. Saremo anche felici di rispondere personalmente alle vostre domande. Basta mettersi in contatto con noi!

Quanto tempo richiede una chiamata per il bilanciamento dell'energia?

Le chiamate di energia di controllo sono trasmesse dagli operatori della rete di trasmissione (TSO) al sistema di controllo della nostra centrale virtuale. Lì, il segnale TSO è diviso in molti segnali individuali usando un algoritmo e inviato agli impianti in rete. Il nostro sistema di controllo non ha quindi l'influenza decisiva sulla durata di una chiamata di energia di bilanciamento; piuttosto, l'ordine di chiamata del TSO è il criterio decisivo. In generale, le chiamate per la riserva secondaria durano da pochi secondi a qualche minuto, le chiamate per la riserva di minuti sono spesso di più lunga durata.

C'è il rischio di una maggiore usura?

Dalla messa in funzione della nostra centrale virtuale nel 2011, abbiamo notato solo in casi molto isolati una maggiore usura sul lato dell'impianto dovuta a controlli più frequenti. Alcuni operatori riportano problemi quando si riavvia l'impianto dopo frequenti interventi in funzionamento continuo. Questo è dovuto al fatto che molti impianti non sono stati originariamente progettati per essere accesi e spenti più volte al mese. In questi casi, un'impostazione nei parametri del nostro sistema di controllo fornisce un rimedio: gli impianti che hanno problemi di riavvio possono essere regolati solo fino al carico parziale, se lo si desidera. Saremo lieti di verificare insieme il vostro impianto di biogas per quanto riguarda la sua capacità di carico e di suggerire soluzioni se necessario.

Come è collegato il mio impianto di biogas alla centrale elettrica virtuale?

Utilizziamo una collaudata infrastruttura mobile di trasmissione dati per collegare il vostro impianto di biogas alla centrale elettrica virtuale. Il collegamento avviene tramite una VPN (Virtual Private Network) criptata secondo i protocolli IEC 60870-5-104 o Modbus TCP. Per il collegamento all'unità, utilizziamo l'interfaccia del protocollo installata o la nostra interfaccia, la Next Box.

Numeri e fatti

11049
 
Unità
Q2/2021
9016
MW 
Potenza aggregata
Q2/2021
595
Mio Euro  
Fatturato
2020
197
 
Collaboratori
7
 
Consociate
2009
 
Anno di fondazione

Tutti i servizi sotto lo stesso tetto

Per noi di Centrali Next è fondamentale avere contatto personale e dare consulenza al cliente. Analizziamo le caratteristiche dell'impianto e le necessità del cliente per trovare, coinvolgendo il nostro team commerciale, di ingegneria e di trading per fornirvi la migliore soluzione possibile in maniera condivisa.

Calcolo del reddito senza impegno

Richiedi ora un calcolo di efficienza per il tuo impianto di biogas

Basta compilare il modulo di contatto e vi risponderemo con un calcolo non vincolante delle entrate per il vostro impianto di biogas.