Tecnologia

Hub della conoscenza

Centrali Next

Internazionale

Centrali Next – Una Centrale Elettrica Virtuale in Italia


Pubblicato: 30. May 2017

Milano/Colonia

Next Kraftwerke GmbH, operatore di una delle più estese Centrali Elettriche Virtuali (o Virtual Power Plant, VPP) in Europa, entra nel mercato Italiano. Centrali Next Srl, società recentemente costituita, insieme alla capogruppo Next Kraftwerke, commercializza nei mercati elettrici l’energia prodotta da impianti di generazione distribuita aggregandoli nella Centrale Elettrica Virtuale Next Pool e garantendo ai proprietari degli impianti costi ridotti di accesso ai mercati e interessanti opportunità commerciali.

Nell’attuale contesto normativo i produttori di energia elettrica si trovano ad affrontare gravosi costi di accesso ai mercati e oneri di sbilanciamento (costi legati al discostamento della produzione reale rispetto alle previsioni). Centrali Next garantisce ai produttori maggiori guadagni attraverso la quasi totale eliminazione di questi ultimi, potendo contare sull’esperienza e le tecnologie di Next Kraftwerke, esercitate con successo in diversi mercati elettrici europei. Gli impianti sono virtualmente aggregati nella Centrale Elettrica Virtuale Next Pool. Centrali Next ottimizza la gestione del portfolio degli impianti di generazione distribuita, accumulo e carichi grazie ad innovativi sistemi di previsione della generazione, al trading desk 24/7, al sistema di controllo centrale e al controllo da remoto. E’ possibile già da oggi per i proprietari di impianti di generazione distribuita e da fonte rinnovabile incrementare i propri guadagni e integrare al meglio i propri impianti nella rete elettrica.
L’ufficio italiano è diretto da Alberto Latorre, responsabile del business development di Centrali Next: “ Con la Next Pool garantiamo maggiori guadagni ai proprietari di impianti da fonte rinnovabile ottimizzandone il trading; allo stesso tempo diamo un contributo significativo alla transizione energetica verso una generazione 100% da fonte rinnovabile. Inoltre l’imminente riforma del Mercato dei Servizi di Dispacciamento (MSD) consentirà anche agli impianti più piccoli di parteciparvi all’interno di una VPP. Gli impianti da fonte rinnovabile diventeranno anche decisivi nel contribuire alla stabilità del sistema elettrico e potranno cogliere nuove opportunità di guadagno fornendo servizi ancillari di rete.”
“Centrali Next, facendo parte della VPP, fa affidamento su un sistema comprovato che gestisce una Centrale Elettrica Virtuale che aggrega e gestisce oltre 4000 impianti e oltre 2,7 GW di potenza installata. I proprietari degli impianti possono beneficiare della nostra profonda conoscenza dei mercati elettrici europei e dei nostri servizi di aggregazione, integrazione nella rete e trading” spiega Jochen Schwill, co-fondatore e co- CEO di Next Kraftwerke GmbH. La società, capogruppo di Centrali Next, è stata costituita nel 2009 in Germania.

Next Kraftwerke offre servizi ancillari di rete ai quattro gestori di rete tedeschi e partecipa ai mercati della riserva in Belgio e Austria. E’ inoltre attiva come trader in Austria, Germania, Belgio, Francia, Polonia e Svizzera.


Autore:

Next Kraftwerke gestisce una delle più grandi centrali elettriche virtuali in Europa. Nel Next Pool, più di 13.000 produttori e consumatori decentralizzati di elettricità sono collegati in rete tramite una piattaforma e possono quindi essere controllati tramite il sistema di controllo sviluppato in casa. Con una capacità di generazione in rete di oltre 10.000 megawatt, Next Kraftwerke contribuisce a bilanciare le fluttuazioni di frequenza nella rete. Inoltre, l'azienda con sede a Colonia, che fa parte del gruppo Shell dal 2021, ottimizza la produzione e il consumo di elettricità dei clienti in rete sulla base di segnali di prezzo e scambia la loro elettricità su varie borse europee (ad esempio EPEX e EEX) attraverso il proprio commercio di elettricità 24/7.