Aggregazione

Una delle chiavi per implementare l’integrazione degli impianti di generazione distribuita, accumulo e consumo all’interno della rete elettrica è quello di coordinarne il funzionamento per meglio reagire alle fluttuazioni e limitazioni della rete. Significa in pratica entrare a far parte di una Centrale Elettrica Virtuale. 

Il regolatore (ARERA) e Terna consentono a queste unità di aggregarsi. L’aggregazione consiste nel connettere unità distribuite sul territorio ad un sistema di controllo che acquisisce dati in tempo reale e invia comandi tenendole in comunicazione continuativa con il Gestore di rete e consentendo loro di partecipare al Mercato dei Servizi di Dispacciamento.

UVA

Nella regolazione Italiana è ammessa la creazione di UVA (Unità Virtuali Abilitate). Ogni UVA è un’raggruppamento composto da impianti localizzati entro definiti perimetri di aggregazione che mette a disposizione delle risorse (potenza controllabile) vendute nei mercati e necessarie per la fornitura di servizi ancillari si rete. Le UVA sono gestite da soggetti definiti “Aggregatori” o “BSP” (“Balancing Service Providers”) che sono i titolari di queste aggregazioni (non è richiesto che lo siano degli impianti). Gli aggregatori sono titolati ad offrire in MSD e sono i responsabili della comunicazione con Terna e dell’esecuzione degli ordini di dispacciamento ricevuti a seguito delle sessioni di mercato.

In base alla composizione degli aggregati si definiscono diverse tipologie di UVA: 

  • UVAC (Unità Virtuali Abilitate di Consumo), in cui le unità sono composte da carichi elettrici 
  • UVAP (Unità Virtuali Abilitate di Produzione), in cui le unità sono composte da impianti di produzione 
  • UVAM (Unità Virtuali Abilitate Miste), in cui le unità sono composte indifferentemente da carichi elettrici e impianti di produzione.

Centrali Next si avvale dell’esperienza di Next Kraftwerke, che gestisce una delle più estese Centrali Elettriche Virtuali d’Europa, con oltre 5100 impianti e 4 GW di potenza. Abbiamo una vasta esperienza nei mercati e tecnologie comprovate.